MOVE OUT -CAMBIA LA ROTTA




“Se si escludono istanti prodigiosi e singoli che il destino ci può donare, l’amare il proprio lavoro (che purtroppo è privilegio di pochi) costituisce la migliore approssimazione alla felicità sulla terra.
Ma questa è una verità che non molti conoscono”
-Primo Levi-

Se ieri fosse stato il tuo ultimo giorno sulla terra,
saresti contento di come l’hai trascorso?

Ti starai chiedendo perché
ti faccio questa domanda.


Beh è semplice:
il lavoro occupa circa un terzo del tempo
che abbiamo a disposizione nella nostra vita,
dunque, che ci piaccia o no
può contribuire alla nostra felicità
oppure minarla drasticamente.

Pensaci un attimo…

Fare un lavoro che piace
ci fa sentire pieni di gioia ed entusiasmo,
ci stimola a migliorarci,
ad impegnarci di più:
ci pervade di una sorta di energia vitale
che impatta positivamente non solo
sulla nostra performance lavorativa
ma anche sulla nostra vita personale
che ci appare così più soddisfacente.

Al contrario quando il nostro lavoro non ci soddisfa
la routine quotidiana diventa insopportabile:
ci sentiamo annoiati, frustrati,
ingabbiati in un ruolo o in un ambiente
che non ci appartiene.

Ogni mattina la sola idea di dover trascorrere
8 lunghe e interminabili ore nel solito posto
con la solita gente
ci fa piombare nell’angoscia più assoluta, uccidendo la nostra motivazione e
facendo colare a picco anche la nostra performance lavorativa.

Ebbene…
se anche tu stai vivendo una situazione del genere,
lascia che ti dica che sei in buona compagnia!

Secondo uno studio promosso da Espresso Communication per Sodexo,
ben 7 italiani su 10 sono insoddisfatti del proprio lavoro!

Le ragioni?
Sono le più diverse:

Nella mia esperienza di Coach
posso dire che c’è
un elemento comune che contraddistingue questa
schiera di infelici:
un subdolo meccanismo di auto-protezione che
nonostante il desiderio di cambiamento,
fa scattare alibi quali:
Sono troppo giovane/troppo vecchio,
non ho conoscenze importanti,
non ho le competenze giuste ecc.

Il risultato?
Sebbene cambiare possa apportare benefici
alla propria carriera e al proprio stile di vita,
la paura prevale e alla fine,
solo uno sparuto numero di persone decide di spiccare il volo:
nella maggioranza dei casi infatti,
si finisce optare per la soluzione
“infelici ma al sicuro”.

Decidere di lasciare il proprio lavoro
in questi tempi così complessi e incerti
genera ovviamente ansia:
cosa ci attende dall’altra parte?
e se qualcosa andasse storto?
e se le proprie aspettative rimanessero deluse?

La sensazione è quella di un salto nel vuoto.
Ed in parte, sia chiaro, lo è.

La possibilità di fare un’esperienza
in un contesto aziendale diverso,
acquisire nuove competenze,
conoscere nuove persone può
servire a ritrovare tutta la propria motivazione e
ripartire con il piede giusto.

C’è un aspetto che però non va trascurato: 
cambiare vuol dire essere disposti a rischiare. 

Occorre cioè essere pronti a perdere
tutte quelle piccole ma solide certezze
che nel tempo ci si è costruiti,
fare i conti con una nuova cultura professionale,
imparare un diverso modo di lavorare,
creare nuove alleanze.

 

Dunque,
se la paura non deve bloccare la propria voglia di cambiamento
anche il solo desiderio di “mollare tutto
non è una ragione sufficiente per decidere di fare il grande salto.

Una transizione di carriera
deve essere il risultato di una decisione adeguatamente ponderata:
una scelta strategica che nulla ha a che vedere con emotività o impulsività .

Lavorare con un coach
vuol dire avere un professionista al proprio fianco
con il quale strutturare una exit strategy
accuratamente pianificata e affrontare il cambiamento
contenendo al massimo i rischi
.

MOVE OUT:
è un percorso di career coaching che nasce con l’obiettivo di affiancare persone già inserite nel mondo del lavoro, nel difficile momento di transizione di carriera

A chi si rivolge?

Manager

Professionisti

Professional

Imprenditori

Fa al caso tuo se:

Come funziona?

1 Career Map

Definisci il tuo obiettivo di carriera

Inizieremo esplorando i tuoi valori e  le tue ambizioni professionali , per definire tuoi obiettivi  a breve e lungo termine tenendo conto di motivazioni, competenze, stili di lavoro ecc…Analizzeremo  la tua storia professionale ,  per riconoscere i punti di forza del tuo  background  e valutarne  la spendibilità e trasferibilità in altri contesti lavorativi

É previsto l’uso del test comportamentale DISC utile ad  accrescere la consapevolezza  dei propri comportamenti innati e agiti e a comprendere quali attivare poiché più vantaggiosi in un contesto organizzativo o in un determinato ruolo.

2 Career Mindset

Potenzia il tuo mindset

In questa fase individueremo e svilupperemo le skill necessarie a traguardare la tua nuova meta professionale con particolare attenzione ad ostacoli interni , abitudini disfunzionali e tutto ciò che può impedire un  efficace riposizionamento sul  mercato del lavoro.

3 Career Toolkit

Raccogli  gli strumenti

In questa fase ci concentreremo sulla stesura di un nuovo CV /profilo LinkedIn coerenti con il nuovo obiettivo professionale , l’utilizzo di strategie avanzate di ricerca del lavoro online, la gestire efficacemente un colloquio individuale e/o di gruppo ( in italiano ed in inglese)  

4 Career Plan 

Definisci  il tuo piano di carriera 

Per ultimo lavoreremo per definire ed implementare il piano d’azione necessario a ri-posizionarti in modo chiaro e distintivo sul mercato del lavoro .

Come Lavoreremo?

Sono previste 10 sessioni via Skype /Zoom da 1h

La frequenza è di 1 sessione ogni 6-10 giorni​

Incontri seguiti sempre da email di feedback​

COSA AVRAI A DISPOSIZIONE?

QUALI RISULTATI OTTIENI?

Costo

Per una proposta personalizzata scrivi a info@pinasabatino.com : definiremo assieme il percorso  specifico per te   e le modalità di pagamento più adeguate al tuo caso .

 

FAQ

Assolutamente sì. Questo percorso è destinato a tutti coloro che si trovano in una fase di transizione e desiderano cambiare lavoro, azienda o mettersi in proprio.

Cambiare lavoro è una decisione importante che impatta sulla tua vita personale e professionale. Occorre capire esattamente cosa vuoi cambiare (lavoro, ruolo, ambiente?), individuare le reali motivazioni che ti spingono a voler cambiare, fare chiarezza sui tuoi talenti professionali, sviluppare le aree di miglioramento e solo dopo passare ad implementare il tuo progetto professionale. Questo è un lavoro che può fare solo un professionista. Se hai un amico che può concretamente aiutarti in tutto questo…non hai bisogno di me!

Assolutamente si: a seconda dei casi si può lavorare di più sulle skill necessarie al nuovo ruolo, oppure su aspetti più di personal branding ecc. tutto questo verrà definito nella prima sessione.

Move out ti aiuterà a comprendere ciò che rallenta la tua decisione (ostacoli interni / esterni) a sviluppare le skill necessarie a performare al meglio nel nuovo ruolo e dunque ad integrarti più velocemente nel nuovo contesto lavorativo.

Fai bene a ponderare. Prima di decidere ti consiglio di rispondere a questa domanda: cosa accadrà tra 6 mesi se non faccio nulla? Quanto mi costerà rimanere fermo ad aspettare? Se senti che tutto sommato va davvero bene così…allora non è questo il momento per iniziare questo percorso.

NO, la ricerca di nuove opportunità di lavoro rientra nelle tue responsabilità. Il mio compito è quello di affiancarti nello sviluppo di specifiche competenze e strategie necessarie a riposizionarti professionalmente e di affiancarti durante tutte le fasi del tuo progetto.

Nessun problema ! Sono assolutamente convinta del valore che posso portare nella tua vita: se per qualche motivo non sarai soddisfatto, ti basterà comunicarmelo entro la terza sessione e ti restituirò quello che hai già versato
L’unica cosa che devi fare è scrivermi a : info@pinasabatino.com fissiamo una call per una prima chiacchierata conoscitiva .Se valuterò che ci sono le condizioni utili ad iniziare un percorso di coaching allora passeremo agli step successivi

                                                Se vuoi prenotare il tuo posto,
              se vuoi sapere quando è disponibile il primo posto per lavorare con me,
                        o se vuoi prenotare una sessione conoscitiva , scrivimi a:

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi